La via del mare

Palinuro

La magia delle grotte marine di Palinuro raggiungibili con escursioni in barca operate con i caratteristici gozzi.

Descrizione

Palinuro è il borgo turistico del Comune di Centola che deriva il suo nome dal leggendario nocchiero di Enea. Il mito racconta che il dio del sonno fa addormentare il nocchiero e lo getta in acqua. Si verifica così la previsione del fato.

Enea lo cerca mentre Palinuro a nuoto raggiunge la costa. Viene assalito dai velini ed ucciso.

Quando Enea scende agli inferi incontra Palinuro che chiede di onorarlo con dignitosa Sepoltura.

Esprimono incontaminata bellezza ed antico splendore anche la spiagge di Ispeani, Capitello, Agnone Cilento Casa del Conte e San Nicola a Mare di Montecorice, Caprioli e Marina di Pisciotta, Acciaroli e Pioppi di Pollica, Scario di San Giovanni a Piro, Mezzatorre di San Mauro Cilento, Policastro Bussentino di Santa Marina, Sapri e Villamare di Vibonati.

Torna a La via del mare

Altafiumara
Scopri le Eccellenze