Sulle orme di Bacco e Cerere

Sulle orme di Bacco

Descrizione

Lungo il percorso dell’Autostrada è possibile incontrare eccellenti cantine vinicole. Nell’area salernitana ricordiamo Il Vino Cilento Doc nei tipi bianco, rosato ed aglianico, Castel San Lorenzo Doc, prodotto nei tipi bianco, rosso e rosato, il Costa d’Amalfi Doc ed il Colli di Salerno IPG, ad indicazione geografica tipica.

Nell’area potentina si riscontrano i vini Doc Aglianico del vulture, Aglianico del vulture riserva, Aglianico del vulture spumante, Aglianico del Vulture vecchio.

I vini Doc calabresi sono: Bivongi, bianco e rosato, a Reggio Calabria e Catanzaro. Cirò, e le sottozone: Condoleo, Donnici, Esaro, Pollino, San Vito di Luzzi, Colline del Crati, Verbicaro, Greco di Bianco, Lamezia, Melissa.

Inoltre i liquori limoncello, fragolino, liquore di mela annurca, finocchietto, liquirizia, crema di melone.

Fanno eco i cedri del litorale cosentino, i liquori calabresi a base di erbe quali arance, limoni, bergamotti, fichi d’india, mele. Ricchi di vitamine, rafforzano il sistema immunitario, agiscono sull’apparato digestivo. Particolarmente apprezzati in Italia ed in Europa, sono di antiche tradizioni tramandate nella modernità. Derivano da acquaviti aromatizzate con erbe e spezie, successivamente edulcorate con miele.

Una particolare menzione, nel percorso di Bacco deve essere riservata all’Amaro del Capo, liquore alle erbe di Limbadi, in provincia di Vibo Valentia, che ha ricevuto il prestigioso riconoscimento a Bruxelles di Primo amaro europeo.

E’ l’anima meridionale che rivive nei sapori di un antico distillato di erbe aromatiche, unico al mondo. 

Torna a Sulle orme di Bacco e Cerere

Altafiumara
Scopri le Eccellenze