Sulle orme di Bacco e Cerere

Cipolla Rossa di Tropea

Descrizione

Famosa in tutto il mondo, la rossa di Tropea è conosciuta da oltre duemila anni. Secondo alcuni sarebbe stata importata dalla Persia. La sua dolcezza, il suo profumo delicato e soprattutto la sua leggerezza, dovuti alle peculiarità morfologiche del terreno la rendono ricercatissima dai buongustai di tutto il mondo. La tipica produzione della rossa interessa tutto il circondario di Tropea, da tempo vanta il riconoscimento ottenuto della denominazione di origine protetta I.G.P. Nei comuni di Tropea, Parghelia e Ricadi tipica è la produzione delle cosiddette “primaticce”, mentre quelle di Zambrone e Briatico forniscono le “tardive”. Il suo dolce e saporito bulbo è alla base della gastronomia meridionale, ma gode anche di altre virtù preziose in campo sanitario. Plinio Il Vecchio nella sua Naturalis Historia, elenca trenta disturbi curabili con la cipolla e la scienza medica non lo smentisce.

Torna a Sulle orme di Bacco e Cerere

Altafiumara
Scopri le Eccellenze